Reggio Calabria
 

Reggio, il Parco Caserta compie tre anni dalla riapertura

Non c'è due senza tre. Il Parco Caserta compie tre anni, il 21 gennaio 2017 la struttura sportiva riapriva alla città e nello stesso giorno è andato in scena l'evento (presso il plesso 3) per festeggiare le tre candeline.
Il Responsabile Comunicazione del Parco Caserta Pasquale Romano ha condotto l'evento, un confronto piacevole e divertito con tutte le realtà che quotidianamente animano la struttura: staff tecnico, dipendenti, direzione, famiglie e ovviamente tutti i soci del Parco.
La versione '2.0' della struttura, sin dai primi giorni, ha visto il Parco Caserta come cuore pulsante dello sport reggino, un luogo dove respirare serenità e usufruire delle numerose possibilità di svolgere attività fisica nei tre plessi.

Marco Polimeni, direttore del Parco Caserta, ha tratto un bilancio di questi primi 3 anni, fatti di orgoglio, passione e tanto sport. "La prima parola che mi viene in mente è 'grazie', devo dire grazie a tutti voi se oggi siamo qui, a brindare con soddisfazione a questi 3 anni. L'evento, oltre che per festeggiare i 3 anni insieme a tutti voi, serve anche per 'togliere il velo' sulle novità che animeranno il 2020 della struttura, un anno che in linea con quanto accaduto dalla riapertura si preannuncia ricco di stimoli e nuove soluzioni proposte a tutti i soci", le parole di Polimeni prima di introdurre 'Tribù', il nuovo interessante progetto del Parco Caserta (aperto a tutti i soci e le realtà commerciali del territorio) che nelle prossime settimane verrà presentato e lanciato ufficialmente.