Reggio Calabria
 

Reggio, il 25 novembre al parco Ecolandia l’iniziativa “Pensare a compensare”

Lunedì 25 Novembre 2019 con inizio alle ore 9.00 presso Ecolandia, il Parco Ludico Tecnologico Ambientale di Arghillà (Reggio Calabria) e sede cittadina del centro di ricerca Polo NET, si svolgerà l'iniziativa "Pensare a compensare" organizzata e promossa dai due enti guidati rispettivamente da Tonino Perna e Luigi Borrelli nell'ambito del programma nazionale per la settimana UNESCO di educazione alla sostenibilità.

L'attività - organizzata in risposta ad un invito della Regione Calabria, Dipartimento Ambiente e Territorio - si inserisce nell'ambito del progetto "Follow Enviroment" per la costruzione della rete di educazione ambientale REA per la Sostenibilità (REALS) della Calabria.

Nel corso della giornata si parlerà dei progetti di Educazione Ambientale per la Sostenibilità del Parco Ecolandia, delle applicazioni di pratiche compensative realizzate dal Polo NET nei Progetti di ricerca "Sicurvia" e "FireCompost" e della nuova "piattaforma WEB di compensazione della CO2" realizzata sempre dal Polo NET.

Altro elemento di approfondimento del seminario sarà la presentazione del viaggio alla scoperta del Geoparco Aspromonte attraverso la "Finestra sul Geoparco", l'installazione in corso di realizzazione in collaborazione con il Parco Nazionale d'Aspromonte nell'ambito del progetto "Parco SuperAbile".

Infine i partecipanti saranno coinvolti nella visita delle installazioni del Parco Ecolandia che si concluderà con una cerimonia di piantumazione di un albero.

Un momento particolare di comunicazione sarà riservato ai media con un'apposita conferenza stampa.

Nel pomeriggio si svolgeranno una serie di appuntamenti programmati con le scuole interessate ai Progetti di Educazione Ambientale per la Sostenibilità del Parco Ecolandia che ne hanno fatto richiesta.